LA FESTA AL PARCO DELL OLIVETO ABBRACCIA IL TEAM BIKE RACEMOUNTAIN CIVITAVECCHIA

 Grande successo di pubblico nell’ultima tappa del Roma Master Cross, organizzata dal team di Civitavecchia; la squadra piazza ben otto uomini sui podi finali

La stagione del ciclocross 2013/2014 del Team Bike Race Mountain Civitavecchia si è chiusa sullo sterrato amico del Parco dell’Oliveto, scenario nel quale si svolgono la maggior parte degli allenamenti del team e della Scuola Bike Civitavecchia. La gara è stata valevole per l’ultima tappa del Roma Master Cross, competizione che la squadra arancio-fluo ha onorato dalla prima all’ultima frazione, ottenendo anche buoni risultati dal punto di vista della classifica generale.

 

La giornata non era iniziata con il piede giusto: la dirigenza della squadra di Civitavecchia, organizzatrice della tappa, aveva allestito il percorso il giorno prima, ma durante la notte alcuni vandali hanno tirato giù le fettucce che delimitano il tracciato. Il tutto è stato ricomposto poche ore prima dell’inizio della gara.

 

La domenica è poi proseguita nel migliore dei modi: complice anche la bella giornata di sole, infatti, il pubblico civitavecchiese è accorso in massa al Parco dell’Oliveto, trasformando la tappa in una vera e propria festa. 

Per quanto riguarda i risultati, il Team Bike Race Mountain Civitavecchia ha ottenuto il successo con Vanessa Casati, prima tra le donne. Da sottolineare anche tre secondi posti conquistati nelle varie categorie, con Pio Tullio, Ludovico Cristini e Vladimiro Tarallo.

 

L’ultima tappa del Roma Master Cross si è poi conclusa con le gare del Baby Master Cross: tantissimi sono stati i bambini che hanno animato le gare a loro riservate, rendendo ancora più bella la festa del Parco dell’Oliveto.

 

Nella classifica generale finale del Roma Master Cross, competizione crossistica più importante del Lazio, il colore arancio-fluo domina su tutti gli altri con ben otto corridori sui vari podi di categoria

Molto importante è stata la doppietta ottenuta tra i Senior, con Vladimiro Tarallo che ha preceduto il proprio compagno Enrico Mostarda; il Team Bike Race Mountain Civitavecchia può vantare anche due donne sul podio, con Vanessa Casati che ha ottenuto il successo finale mentre la compagna Monika Vosse si è piazzata terza.

Anche tra i Supergentleman A domina il colore arancio-fluo: Antonio Giardino e Pio Tullio hanno conquistato rispettivamente il secondo e il terzo gradino del podio, mentre tra i Cadetti spicca il secondo posto di Ludovico Cristini.

 

“Il Team Bike Race Mountain Civitavecchia ha onorato il Roma Master Cross sia per l’impegno profuso da tutti, in quanto ci siamo sempre presentati con l’organico al completo a tutte le tappe, sia per i risultati ottenuti - commenta Vladimiro Tarallo, presidente della squadra di Civitavecchia - siamo orgogliosi dei risultati ottenuti e siamo stati molto felici di aver organizzato questa che è stata una vera e propria festa per tutta la nostra città. Adesso per noi inizia la stagione della mountain bike e sarà importante tenere alto il nome di Civitavecchia durante le gare. Il nostro ringraziamento va a Roberto De Simone, titolare della Race Mountain, che sostiene sia la squadra che la Scuola Bike, e anche a Fabio Tinelli di Hicari”.

 

In qualità di società organizzatrice dell’ultima tappa del Roma Master Cross il Team Bike Race Mountain Civitavecchia ringrazia Roberto De Simone, che ha offerto la possibilità di mettere in palio un telaio Race Mountain come premio finale; il Bar Pizzeria Le Termei soci del Parco dell’Oliveto e Dario Canestrelli, proprietario del Ristorante La Piazzetta, che ha ospitato il pranzo finale.

Lascia la tua opinione

* campi obbligatori (l'indirizzo email NON verrà pubblicato)

Autore*

Email*

URL

Commento*

Codice*